samsung android display full hd Al Google I/O 2013 le ultime novità di Big GSi è tenuta in questi giorni, al Moscone Center di San Francisco,  Google I/O 2013, l’annuale conferenza per gli sviluppatori dell’azienda di Mountain View.

Durante questo maxi evento sono state presentate tutte le novità che Google ha introdotto per il sistema operativo Android. A partire dal nuovo smatphone, Samsung S4, col nuovo sistema operativo Vanilla, una versione semplificata dell’ormai collaudato Android Jelly Bean. Il dispositivo possiede 16 Gb di memoria interna espandibili con micro SD fino a 64 Gb. Possiede una fotocamera da 13 Megapixel e monta un processore Quad Core da 1.9 Ghz. E’ disponibile anche in Italia e il prezzo si aggira sui 600 euro. Gli aggiornamenti del OS rilasciati da Google via OTA (over the air).

La kermesse è stata anche un’occasione per Big G di spiegare le nuove funzionalità di Google Maps per Android e iOS. L’app permette una fruizione più personalizzata del servizio, dal momento che integra un sistema di votazione e di recensioni per gli esercizi commerciali e per i luoghi in generale; mentre per quanto riguarda lo sviluppo delle Application Protocol Interface (API),sono state presentate tre novità: il Fused Location Provider, che fornisce un segnale di localizzazione più rapido e più accurato, con un dispendio energetico dell’1%; il Geofencing, che da la possibilità di impostare fino a 100 segnalini di localizzazione; la Activity Recognition, che ha la capacità di determinare se l’utente che sta utilizzando il dispositivo è in auto, in bici o a piedi.

Viene anche proposto un nuovo servizio musicale per Google: lo streaming audio illimitato in abbonamento; si chiama Google Play Music All Access. Grazie a questo servizio, l’abbonato può mettere a disposizione di altri utenti, sul data base di Google, i brani acquistati o precedentemente presenti in the cloud sul proprio account.

Vi sono ancora molte altre novità, che si potranno consultare sul sito di Google. Da alcuni rumors in rete, pare che sia pronta la versione di Android, la 4.3, ma non ci sono ancora certezze.