android malware Badnews il malware che infetta infetta smartphone e tablet AndroidLookout Security, l’azienda per la sicurezza sui dispositivi mobile, ha rilevato una famiglia di malware inserite in 32 applicazioni di Google Play, in 4 differenti account di sviluppatori: Badnews.

Il gigante di Mountainview, si è subito attivato, bloccando gli account ed eliminando le app con il malware, anche se vi sono stati milioni di download dallo Store. Questo software malevolo, contenuto in alcune applicazioni che, appena scaricate, appariva una pubblicità che faceva riferimento a 3 server esterni a Google.

Però, il problema non si presenta subito; dopo alcune settimane di apparente normalità, il malware diventa aggressivo, arrivando, durante i successivi aggiornamenti, a rubare i dati personali come numero di telefono e Imei, consigliando anche di scaricare un file ‘exe’, AlphaSMS, che invia sms a pagamento senza  che l’utente ne dia il consenso.

Metà delle app che lo contengono è in lingua russa, ed ha compiuto questa frode in paesi della CSI, come Ucraina, Bielorussia, Armenia e Kazakistan.

Difatti i 3 server ai quali è agganciato AlphaSMS,si trovano Russia, Ucraina e Germania. Lookout sta già lavorando per disattivare questi server nel più breve tempo possibile, anche se sono ancora attivi.

Ricordiamo che, per avere una maggiore sicurezza, occorre eliminare il segno di spunta dalle applicazioni sconosciute e non certificate e di tenere sempre aggiornato l’antivirus, per evitare di infettare il dispositivo mobile.