Dopo avervi parlato del Nexus 4 e del suo sistema di ricarica Wireless Orb iniziamo a pensare in Grande ed iniziamo a parlare del secondo dispositivo nexus presentato nella giornata di ieri: il Nexus 10.

Così come il Nexus 4, anche il Nexus 10 era atteso per la giornata di ieri e Google non ha disatteso le aspettative.

 Google Event   Nexus 10 a partire da 399$

Del Nexus 10 si sapeva quasi tutto, dalle dimensioni alle caratteristiche tecniche ma rimaneva una incognita: il prezzo.

La politica di Google adottata con il Nexus 7 faceva ben sperare ma ancora nulla di ufficiale si sapeva; ieri è stato invece svelato il prezzo: 399$ per la versione da 16 GB, 499$ per quella da 32 GB. Prezzi davvero competitivi ed impareggiabili, che si attestano discretamente al di sotto della concorrenza (il Surface e l’iPad partono da una base di 499$, ben 100$ più su del top di gamma Samsung). Che cosa ha contribuito a rendere il prezzo così competitivo? A cosa avrà rinunciato Google per poter creare un dispositivo così “conveniente”? La risposta è: a Nulla.

 

Le caratteristiche del Nexus 10

  • Display 10.1 pollici 2560 x 1536
  • CPU Exynos 5 cortex-a15 da 1.7GHz Dual Core
  • 2GB di RAM
  • 32GB di memoria (possibili anche 16)
  • Fotocamera da 5 megapixel
  • Fotocamera frontale da 2 megapixel
  • batteria da circa 7000mAh (ipotizziamo)
  • GPU Mali-T604
  • Android 4.2
Come potete vedere non vi è alcun punto in cui il nuovo Nexus 10 difetti nei confronti dei competitors e, anzi, offre lo schermo più definito attualmente esistente (il tanto osannato retina ha una definizione inferiore) ed una CPU nuova di zecca affiancata da ben 2GB di RAM, caratteristica condivisa solo dal Galaxy Note da 10 pollici.
I più scettici diranno “Sarà un pezzo di plasticaccia mal assemblato”
E ancora una volta devono essere smentiti dal momento che Google, con questo Nexus abbandona la componentistica in plastica passando ad un hardware più raffinato e solido. Per cui non vi sono più motivi per preferire una concorrenza decisamente inferiore dal punto di vista tecnico e superiore dal punto di vista del prezzo.
google nexus 10 12 verge 1020 verge super wide Google Event   Nexus 10 a partire da 399$

La disponibilità del Nexus 10

Come per il Nexus 4, la disponibilità è fissata al 13 novembre in tutti i paesi Europei che hanno la possibilità di acquistare il prodotto tramite il Play Store tra i quali non figura l’Italia, dove si dovrà aspettare la fine del mese per potersi regalare questo Gioiello.

 

Se siete indecisi su cosa prendervi per Natale e state pensando di comprare il nuovo iPhone vi facciamo notare che con 399$ + 349 $ = 748 $ vi portate a casa l’accoppiata Nexus 4 + Nexus 10. Due dispositivi notevolmente più performanti al prezzo di uno.

 

Vi lasciamo con il video di “The Verge” su Nexus 4 e Nexus 10