Vi abbiamo appena parlato della presentazione (a dire il vero non avvenuta ufficialmente a causa dell’uragano che purtroppo ha devastato New York, causando pure delle vittime a cui va il nostro cordoglio) del Nexus 4, il nuovo terminale nato dalla collaborazione fra Google ed LG.

Oltre alle sbalorditive caratteristiche tecniche del terminale ed al prezzo davvero competitivo (di cui abbiamo parlato nell’articolo relativo) vi vogliamo segnalare la presenza di una vera e propria delizia sia tecnologica che artistica.

orb Google Event   Orb: il sistema di ricarica Wireless del Nexus 4

Stiamo parlando di Orb, la piattaforma che servirà per caricare il proprio Nexus 4.

Il sistema di ricarica wireless è ormai diventato una realtà e, mentre Google presenta nexus 4 e Orb, dall’altro lato dell’america la Microsoft sta presentando i Lumia, anch’essi dotati di una loro piattaforma per la ricarica Wireless. Il sistema di ricarica wireless si basa in entrambi i casi sullo standard Qi per cui le due basi dovrebbero essere interscambiabili.

Il nome, Orb, ovviamente, prende spunto dalla forma sferica del dispositivo. Orb è stato realizzato con una plastica soft-touch che dovrebbe preservare il retro del device da polvere e graffi. Su questa semplice ed elegante basetta il Nexus 4 potrà essere posizionato sia orizzontalmente che verticalmente, senza alcun problema di stabilità. Anch’essa, come il Nexus 4, sarà disponibile, ed acquistabile separatamente ad un prezzo ancora ignoto, dal 13 Novembre in tutti i principali mercati, tra i quali, logicamente, non figura quello Italiano!

Vi aggiorneremo sul prezzo non appena sarà comunicato.