nexus10 takeapart 007 660x439 Il Nexus 10 viene smontato da PowerBook Medic

 

Abbiamo già visto come lo staff di iFixit nella giornata di ieri abbia smontato il nuovo gioiellino di Google, ossia il Nexus 4, svelando tra le altre cose un misterioso chip LTE (non funzionante) che a detta del colosso di Mountain View è stato implementato nello scheletro hardware del Nexus a causa della scelta di LG di usare le stesse specifiche HW dell’Optimus G, che appunto supporta le reti 4G.

Oggi però anche il fratello maggiore del Nexus 7, il Nexus 10, è stato messo a nudo non da iFixit ma da PowerBook Medic, il quale ha rivelato di non essersi imbattuto in grandi difficoltà a smontare il tablet, anzi, la stessa afferma che anche con un pò di pratica risulta molto semplice rimontarlo o smontarlo a seconda dei casi. Comunque al’interno del nuovo tablet Nexus non è stata riscontrata nessuna anomalia hardware e gran parte dei componenti sono stati prodotti nelle fabbriche di Samsung, come il processore e altre specifiche.

 

Nexus 10 Teardown Il Nexus 10 viene smontato da PowerBook Medic

 

Come già ben sappiamo il Nexus 10 è a rischio disponibilità nel nostro paese a causa della mancata presenza del Google Play Devices, servizio di Google che si occupa di distribuire i prodotti Nexus. Inoltre anche gli USA non se la passano bene, infatti al momento il Nexus 10 è introvabile e si aspetta dunque un rifornimento tempestivo da parte dell’azienda di Larry Page.