La celebre azienda americana produttrice di processori, dispositivi di memoria e microprocessori ha annunciato che presto, produrrà nuovi processori Dual-Core e dotati di tecnologia LTE, molto più potenti dei predecessori da montare nei prossimi smartphone Android.

android intel tablet Intel al lavoro su un processore Dual Core LTE

Ad annunciarlo è stato Sumeet Syal, direttore del marketing di Intel, che ha inoltre affermato che questi nuovi processori saranno compatibili  con alcuni applicazioni Android. Inoltre la stessa azienda ha affermato che il nuovo Razr i è stato solo il primo di tanti smartphone Android dotati di processori Intel-Core.

Di fatto il primo problema che ha impedito a Intel di produrre sin da subito processori per smartphone, è stata proprio l’ncompatibilità con molte applicazioni disponibili per Android. Infatti quasi tutti i processori di Device Android, sono montati con processori ARM, lo standard per entrare nel mondo Android.

Insomma, Intel vuole far sapere che è viva e che vuole entrare nel mondo dei dispositivi mobile, producendo processori potenti e “maneggevoli” e Dual-Core con un’altro Core incentrato, invece dei soliti Qualcomm.

Cosa ne pensate?