Ice Cream Sandwich, l’ultima versione del sistema operativo Android attualmente presente per la maggior parte dei dispositivi (fanno eccezione solo Galaxy Nexus ed il futuro Nexus 7 che possono godere di Jelly Bean) raggiungerà presto il Sony Xperia P.

Uno degli ultimi smartphone commercializzati da Sony, sul mercato solo da pochi mesi, è infatti ancora equipaggiato con la versione 2.3.x del sistema operativo, denominata Gingerbread nonostante i presupposti per adottare Ice Cream Sandwich fin dall’inizio ci fossero tutti.

L’annuncio arriva direttamente da Sony che, per l’appunto, dice:

Gli SW per ICS sono previsti per inizio agosto

Solo un mese di attesa, dunque, per i possessori di questo smartphone attualmente in commercio al prezzo di 399 € ma che è stato recentemente protagonista di uno sconto da urlo targato Mediaworld che lo proponeva nel proprio store online al conveniente prezzo di 199€.

Nulla si sa ancora dell’Xperia U, il fratello minore e più conveniente dell’Xperia P!